Fuorisalone 2016: WelcomeHOME Ikea&Gnambox con l'app di Google

venerdì 15 aprile 2016
Chi vive a Milano, o chi ha avuto l'occasione di andarci almeno una volta per la Design Week, sa benissimo come la città si trasformi per via di tutti gli eventi, feste, istallazioni e piacevoli situazioni più o meno inaspettate.

Gente di tutto il mondo arriva qui per respirare l'atmosfera unica della metropoli lombarda.

Come saprete ormai sono innamorata della città di Milano, anche quando non c'è nessun evento particolare.

La amavo prima di Expo, dopo Expo, prima della settimana del Fuorisalone e dopo, e continuo così anno dopo anno.

Mi piace quanto Milano ti offra sempre la possibilità di reinventarti.
Non so se è una sensazione che provo solo io o se capita anche ad altri, ma per me è così!

Quest'anno ho iniziato la settimana del Design vedendo un'amica che non vedevo da quando vivevo a New York.
Ilenia, la prima dog sitter di Moki!
Pensate che loro due non si vedevano da quasi 3 anni :)

Poi, fra varie esposizioni ed eventi, mi sono precipitata a vedere cosa avessero "combinato" Ikea e Gnambox per l'iniziativa #welcomehome.

La giornata è cominciata con la solita passeggiatina insieme a Moki.
Mi sono regalata una fetta di torta di mele e un espresso al bar; ho poi organizzato la giornata.

Guardate il video VLOG intero sul mio canale YouTube, ve lo lascio alla fine di questo post.

Durante il giorno ho utilizzato l'app di Google.
Google mi ha chiesto di testarla in occasione della settimana del Design e così ho fatto!

Ho iniziato controllando il meteo e l'oroscopo.

Lo so, lo so, non prendetemi in giro, ma Paolo Fox è un must!





Dopo ho cercato informazioni sugli eventi della Design Week e Fuorisalone e in particolare su quello di Ikea & Gnambox che volevo assolutamente scoprire meglio.


Per ottenere tutte queste informazioni ho usato la maggior parte delle volte i comandi vocali.

È sufficiente dire "OK GOOGLE": il microfono si attiva e puoi chiedere tutto ciò che ti serve.
Nomi, persone, indirizzi, mappe etc.


Mi sono anche divertita a cercare "MOKI SISTIANA" e ho controllato che le foto rendessero giustizia al mio Topo-Modello, heheh!!


Ho cercato le stazioni BikeMe più vicine per parcheggiare prima di arrivare in Via Stendhal, dove c'era appunto "Welcomehome" di Ikea & Gnambox.


Camminando in Via Savona ho trovato un'esposizione molto interessante di Naoto Fukasawa.
Ho chiesto all'app di Google informazioni su di lui e sui suoi lavori in tempo reale!

Anche questo potete vederlo nel VLOG.

Nei momenti di attesa del tram, quando poi sono andata dall'esposizione Ikea a un altro party, leggevo le notizie! Con l'app di Google nella schermata Home (che è personalizzabile) puoi anche leggere notizie di attualità, sport... o di home decor in questo caso hahah!



Ormai siamo sempre connessi, e se ci pensate chiediamo aiuto a Google per tutto.

Sicuramente con l'app  è molto più veloce.
Sono arrivata per ultima forse ma sono felice di averla scoperta!

È ideale anche se siete un po' pigri, lo ammetto.. :P

Grazie a Google per aver collaborato con me su questo video!
Ve lo lascio qui:



Voi conoscete già questa App? La usate?

S.
1 commento on "Fuorisalone 2016: WelcomeHOME Ikea&Gnambox con l'app di Google "
  1. Fai venir voglia di tutto quello di cui parli,sei fantastica Sistiana! molto interessante tutto :)

    RispondiElimina